Dolce pasquale moldavo – pasca

Dopo avervi presentato il primo dolce Moldavo – cozonac, vi presento il secondo – pasca con formaggio e uvetta. È un dolce molto gustoso, soffice, dolce e goloso.

1-copiaDosaggio: 1 dolce con diametro 26cm

2-copiaPreparazione: 45 min + 2h per lievitare

3-copiaCottura: 40-50 min (dipende dal forno)

ingIngredienti:

Per l’impasto:

  • 500g farina
  • 200ml latte
  • 180g zucchero vanigliato (può essere utilizzato anche quello semplice con l’aggiunta di essenza di vaniglia)
  • 100g burro
  • 4 tuorli (io ho usato quelli a pasta gialla)
  • 25g lievito fresco di birra
  • buccia di 1 limone bio
  • 2ml essenza di arancia
  • 1 cucchiaino di sale

Per il ripieno:

  • 370g primosale/ricotta
  • 100g zucchero
  • 80g uvetta
  • 20g semolino
  • 3 uova

Per ungere:

  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte

ProcedimentoProcedimento:

  1. Per cominciare, mettere il lievito con 1 cucchiaio di farina, 1 cucchiaio di zucchero e 5 cucchiai di latte (tenere al caldo);
  2. Mescolare il tutto e metterlo al caldo per circa un quarto d’ora (io l’ho messo vicino al caminetto);
  3. Ne frattempo, far sciogliere lo zucchero nel latte caldo e aggiungere anche la buccia di limone;
  4. Setacciare la farina per farle prendere aria e mescolarla col sale;
  5. Aggiungere gli ingredienti secchi nella ciotola del robot da cucina, quindi la farina insieme al sale e poi quelli liquidi: il burro sciolto (a temperatura ambiente), i tuorli, il lievito attivato, l’essenza d’arancia e il latte a temperatura ambiente con lo zucchero e la buccia di limone;
  6. Amalgamare energicamente per circa 25-30 minuti e fermare di tanto in tanto per pulire le pareti della ciotola (nel caso della lavorazione manuale nell’impasto, questa procedura potrebbe durare più di mezz’ora – il tempo impiegato dipende dalla forza applicata);
  7. Creare una sfera e farla lievitare in un ciotola unta con un goccio d’olio e coperta da un canovaccio pulito alla temperatura di 30°C per 1 ora (io l’ho messa nel forno impostando questa temperatura);
  8. Tagliare l’impasto lievitato in tre pezzi: due grossi uguali e uno più piccolo;
  9. Stendere il primo pezzo grosso creando la base avente lo stesso diametro della teglia  (nella teglia a cerniera imburrata);
  10. Creare due cilindri lunghi e sottili, intrecciarli in due e metterli sul perimetro della base dell’impasto;
  11. Con l’ultimo pezzo, quello più piccolo, anche creare due cilindri sottili, ma più corti, intrecciarli in due, tagliare la treccia a metà e metterle sulla carta da forno;
  12. Far lievitare la teglia insieme alle due trecce per altri 30-40 minuti;
  13. Nel frattempo, preparare il ripieno: mettere il formaggio, lo zucchero, le uova e l’uvetta idratata;
  14. Una volta lievitato l’impasto, aggiungere il ripieno e creare una croce con le due trecce;
  15. Spennellarla con dell’uovo e latte prima l’impasto e poi anche il ripieno;
  16. Cuocere per circa 40-50 minuti nel forno statico a 180°C (dopo circa un quarto d’ora ho coperto il dolce con della carta da forno per non renderlo troppo dorato).

Lo sapevi che...Lo sapevi che …

… l’impasto del dolce è molto appiccicoso, quindi bisogna lavorarlo ungendo le mani e il piano di lavoro con dell’olio?

… il lievito inizia il processo di lievitazione a una temperatura compresa tra i 24-30°C e, in queste ottime condizioni termiche, ha bisogno all’incirca 1-2 ore per lievitare?

… a temperature superiori di 38°C il processo di lievitazione inizia a ridursi fino alla sua interruzione definitiva?

… gli ingredienti aggiunti nell’impasto, quindi a contatto con il lievito, non devono superare i 30°C (per esempio: il latte nel quale si farà dissolvere lo zucchero deve raffreddare prima di aggiungerlo nell’impasto)?

… bisogna tagliare il dolce solo dopo che si sarà raffreddato, altrimenti si romperà?

Buon appetito!

2 comments on “Dolce pasquale moldavo – pasca

Comment on this post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *