Inaugurazione cucina con amici

Ieri abbiamo fatto una cena tra amici, una speciale in un ambiente semplice, ma così famigliare. Ho optato per un menù semplice, basato su ingredienti di stagione, quindi le verdure come gli asparagi e il radicchio trevigiano sono stati i protagonisti della cena. Mentre preparavo gli ultimi dettagli ed eravamo in attesa che cuocessero i flan, abbiamo iniziato la nostra serata scambiando due chiacchiere e con un Gewürztraminer de Elena Walch din 2016 – un vino con spiccate note floreali, sentori di rosa e spezie, morbido e intenso al palato con una carica aromatica e con retrogusto secco e persistente.

Il primo piatto che ha inaugurato la cena è stato il flan agli asparagi nella pasta sfoglia con burrata e germogli di porri accompagnato da un Cuvée Prestige de Ca’ del Bosco – uno spumante equilibrato, fresco, con perlage persistente e fine che conquista sin dal primo sorso.

Ricetta:

Flan agli asparagi

Ho fatto qualche modifica: ho raddoppiato i dosaggi e ho utilizzato la sfoglia come involucro (come nella ricetta dei flan alle zucchine).

Ha seguito un risotto di stagione con radicchio trevigiano e Brie associato a un Barbaresco de Produttori di Barbaresco din 2014 – un vino rosso corposo, intenso e di straordinaria eleganza.

Ricetta:

Risotto al radicchio e brie

Abbiamo continuato col capocollo di suino all’arancia e rosmarino, il gusto del quale è stato valorizzato al massimo da un vino ben strutturato e intenso, caratterizzato da aromi di frutta in confettura, paprika e rosa – Barbaresco de Pio Cesare din 2012.

Ricetta:

Coppa di suino all’arancia

 

E come si dice “dulcis in fundo”, abbiamo concluso la nostra cena con una coppa di panna cotta al coulis di tayberries e lamponi freschi.

Ricetta:

Panna cotta con coulis di lamponi-more e albicocche

Comment on this post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *