Gulasch di cinghiale

Avete mai cucinato e mangiato il gulasch di cinghiale? Se la vostra risposta è no – questo è il momento e la ricetta giusta per farlo!

1-copiaDosaggio: 6 persone

2-copiaPreparazione: 15 min

3-copiaCottura: 2h 30 min

ingIngredienti:

  • 1kg carne di cinghiale
  • 100ml vino rosso
  • 300ml sugo di pomodoro
  • 200g carote
  • 150g cipolla
  • 80g sedano
  • 5 rametti di rosmarino
  • 4 spicchi d’aglio
  • 2 foglie d’alloro
  • olio d’oliva
  • pepe nero macinato
  • sale

ProcedimentoProcedimento:

  1. Per cominciare, pulire la verdura e tagliarla grossolanamente (tagliare gli spicchi d’aglio a metà e eliminare la parte interna);
  2. Rosolarla con un filo d’olio a fuoco alto;
  3. Nel frattempo, tagliare la carne a cubetti della stessa dimensione;
  4. Togliere la verdura e far rosolare la carne nella stessa padella;
  5. Aggiungere il rosmarino tritato, sfumare col vino e poi aggiungere il sugo di pomodoro;
  6. Condire col sale, pepe nero macinato, coprire con l’acqua e aggiungere le foglie di alloro;
  7. Cuocere a fuoco basso per circa 2 ore (finché il liquido non evaporerà considerevolmente, però non del tutto, in quanto verrà utilizzata per il sugo);
  8. Quando la carne risulterà quasi pronta, aggiungere la verdura rosolata e cuocere per ancora un quarto d’ora;
  9. Servire subito la carne (noi l’abbiamo servita con della polenta).

Lo sapevi che...Lo sapevi che …

… è necessario rosolare le verdure e aggiungerle solo alla fine per arromatizzare il gulasch e per conservare la loro forma?

Buon appetito!

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Comment on this post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *