Coniglio al vino bianco

Penso che l’abbinamento tra la carne di coniglio e il vino bianco sia già di per se straordinario, ma servito con un sughetto delicato di verdure diventa semplicemente perfetto.

1-copiaDosaggio: 2 persone

2-copiaPreparazione: 20 min + 2h per marinare

3-copiaCottura: 1h 15 min

ingIngredienti:

  • 600g carne di coniglio (metà)
  • 150ml vino bianco
  • 160g cipolla bianca e scalogno
  • 100g carote
  • 30g sedano
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 cucchiaini di brodo vegetale
  • olio d’oliva
  • pepe nero macinato
  • sale

ProcedimentoProcedimento:

  1. Per cominciare, tagliare la carne, condirla con del sale e pepe nero macinato, versare il vino sopra e farla marinare per almeno 2 ore (io l’ho fatta marinare per un giorno);
  2. Una volt marinata la carne, farla rosolare nella padella con dell’olio (senza il vino);
  3. Aggiungere la cipolla, lo scalogno, le carote, i gambi di sedano e gli spicchi d’aglio tagliati a fettine e far rosolare il tutto per circa 10 minuti;
  4. Aggiungere 2 cucchiaini di brodo vegetale, versare l’acqua e far cuocere il tutto a fuoco medio per circa 50 minuti (col coperchio);
  5. Passato il tempo, togliere il coperchio e cuocere a fiamma alta per addensare il sugo (che può essere frullato, a piacere);
  6. Servire subito con la salsa ottenuta.

Lo sapevi che...Lo sapevi che …

… l’utilizzo di più tipi di cipolla offre al sughetto un sapore squisito e fine (in quanto lo scalogno ha un gusto più delicato)?

Buon appetito!

 

Comment on this post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *