Polpette alla peperonata

Di solito, faccio le polpette al sugo di pomodoro. Ieri ho deciso però di farle al forno e le ho servite con la peperonata.

1-copiaDosaggio: 6-8 persone

2-copiaPreparazione: 20 min

3-copiaCottura: 40 min

ingIngredienti:

Per le polpettine:

  • 700g carne macinata di manzo
  • 100g cipolla
  • 70g carote
  • 1 cucchiaino di dado vegetale
  • 50g pane + latte per ammollo
  • 2 uova
  • olio d’oliva
  • pepe macinato
  • sale

Per la peperonata:

ProcedimentoProcedimento:

  1. Per cominciare, pulire e tagliare le verdure per la peperonata;
  2. Far imbiondire la cipolla con un filo d’olio;
  3. Mettere i peperoni e farli rosolare a fuoco vivace;
  4. Aggiungere il sugo di pomodoro, due cucchiaini di dado e/o il sale (opzionale, in quanto il condimento contiene già una certa quantità di sale);
  5. Cuocere a fiamma alta per far addensare il sugo;
  6. Nel frattempo, imbiondire la cipolla e le carote con un filo d’olio e un cucchiaio di dado vegetale, poi frullare il tutto per ottenere un crema;
  7. Mettere il pane ad ammollo nel latte, una volta ammorbidito – strizzarlo bene;
  8. Mettere in una ciotola la carne macinata di manzo, la crema di cipolla e carote, il pane strizzato, le uova, il pepe macinato e il sale;
  9. Mescolare tutti gli ingredienti per ottenere un composto omogeneo e (nonostante sembri strano) prendere il composto e sbatterlo nella ciotola con forza per più volte per renderlo molto morbido;
  10. Modellare tra i palmi per creare delle piccole sfere – io ho ottenuto 72 polpettine;
  11. Mettere le polpette sulla teglia rivestita da carta da forno e infornarle nel forno già caldo a 200° per circa 20 minuti;
  12. Prima di servirle, farle cuocere nella peperonata per circa 5 minuti.

Lo sapevi che...Lo sapevi che …

… perché le palline non si attacchino alle mani, si consiglia di ungere i palmi con un po’ d’olio?

Buon appetito!

 

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

2 comments on “Polpette alla peperonata

Comment on this post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *