Tiramisù

Diciamo sempre che il cibo cucinato dalle nostre nonne è il migliore e sapete il motivo? Perché loro, a parte il loro grande amore, utilizzano anche prodotti genuini e ognuno di essi è fatto in casa. Quindi, per avere una ricetta come quella della nonna, è necessario che il tiramisù sia composto da prodotti fatti in casa, inclusi i savoiardi.

1-copiaDosaggio: 8 persone

2-copiaPreparazione: 30 min + 2h nel frigo

3-copiaCottura: 00 min

ingIngredienti:

  • 20 savoiardi
  • 20g cacao amaro in polvere
  • 250ml caffè

Per la crema:

  • 350g mascarpone
  • 3 uova
  • 120g zucchero

ProcedimentoProcedimento:

  1. Per cominciare, fare il caffè e lasciarlo raffreddare;
  2. Separare gli albumi dai tuorli;
  3. Montare gli albumi con un pizzico di sale e metà zucchero (poco alla volta);
  4. Sbattere i tuorli in una ciotola separata insieme allo zucchero rimasto, aggiungere il mascarpone e amalgamare il tutto usando il mixer;
  5. Unire i composti delle due ciotole e mescolare in modo lento (dall’alto verso il basso) e leggero per mantenere la consistenza schiumosa;
  6. Bagnare un biscotto alla volta per farlgli assorbire il caffè (senza esagerare, altrimenti si disfa) e formare il primo strato di savoiardi (la teglia scelta da me ha le dimensioni 22x16cm);
  7. Aggiungere uno strato di crema (circa metà) e spolverare col cacao;
  8. Mettere un altro strato di savoiardi posizionati in modo perpendicolare al primo strato;
  9. Coprire con la crema (io ho scelto di farlo usando la punta Wilton 2D);
  10. Mettere in frigo per almeno 2 ore.

Lo sapevi che...Lo sapevi che …

… perché il dolce abbia un aspetto fresco e uniforme, si consiglia di spolverarlo col cacao prima di servirlo?

Buon appetito!

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Comment on this post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *