Panini soffici

Sono lieta di presentarvi i panini più soffici che io abbia mai mangiato e realizzato. È una ricetta simile ai panini verdi all’aglio, però con qualche modifica e tante foto con tanti dettagli.

1-copiaDosaggio: 8 panini

2-copiaPreparazione: 20 min + 3h per lievitare

3-copiaCottura: 30 min

ingIngredienti:

  • 480g farina
  • 100ml latte
  • 100ml acqua
  • 30g burro
  • 7g lievito secco di birra
  • 30g zucchero
  • 2 uova
  • 10g di sale (2 cucchiaini)
  • olio d’oliva

ProcedimentoProcedimento:

  1. Per cominciare, versare in una ciotola l’acqua e il latte a temperatura ambiente, poi il lievito e lo zucchero e mescolare bene;
  2. Aggiungere circa 7 cucchiai di farina setacciata e il sale;
  3. Dividere un solo uovo dall’albume (che servirà poi per ungere i panini) e sbattere l’altro uovo con il tuorlo rimasto e aggiungerli nella ciotola;
  4. Aggiungere il burro sciolto (a temperatura ambiente) e altri 5 cucchiai di farina (non importa il numero dei cucchiai di farina, ma il fatto di incorporarla passo per passo);
  5. Mettere l’impasto ottenuto sul tavolo e lavorarlo aggiungendo il resto della farina;
  6. Lavorare l’impasto per 20 minuti (l’impasto deve risultare elastico e poroso);
  7. Lasciare l’impasto a riposare per circa 2 ore in un contenitore unto con un filo d’olio e coperto con la pellicola da cucina;
  8. Dopo di che, metterlo sul piano di lavoro, schiacciarlo leggermente con le dita e rullarlo;
  9. Tagliarlo in 8 pezzi della stessa dimensione (circa 100g ognuno) e creare i panini con forma cilindrica;
  10. Disporre i panini su un vassoio ricoperto di carta da forno e lasciar lievitare per un’ora (fino a quando non raddoppino la loro dimensione);
  11. Nel frattempo, sbattere l’albume rimasto e aggiungere due cucchiai di latte;
  12. Ungere i panini e cuocerli in forno preriscaldato per circa 30 minuti a 180° (forno statico);
  13. Appena sfornati i panini, ungerli con un po’ d’olio.

Lo sapevi che...Lo sapevi che …

… il numero delle ore di lievitazione possono variare in base alla temperatura dell’ambiente (nel mio caso – molto caldo, quindi sono lievitati molto in fretta)?

Buon appetito!

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

One comment on “Panini soffici

Comment on this post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *