Kapustnyak

Ultimamente cucino tanti piatti che mi ricordano l’infanzia. La nostalgia ha sopraffatto ogni cellula del mio corpo, ma le ricette della mamma sono un ottimo modo per alimentarle con dei ricordi. Il kapustnyak è un piatto avente la verza come protagonista e quale momento migliore per cucinarla se non adesso che ho tanta verza nell’orto,

1-copiaDosaggio: 4-6 persone

2-copiaPreparazione: 15 min

3-copiaCottura: 1h 15 min

ingIngredienti:

  • 500g carne di manzo
  • 500g verza
  • 440g patate novelle
  • 80g carote
  • 80g cipolla
  • 300ml passata di pomodoro
  • 3 foglie d’alloro
  • pepe nero macinato
  • olio d’oliva
  • sale

ProcedimentoProcedimento:

  1. Per cominciare, rosolare la carne nella pentola con un filo d’olio;
  2. Aggiungere la cipolla tagliata fine e le carote grattugiate (dimensione media);
  3. Rosolare le verdure insieme alla carne, poi aggiungere le patate (tagliate a fette e poi a metà);
  4. Nel frattempo, tagliare la verza e aggiungerla nella pentola;
  5. Amalgamare gli ingredienti e versare la passata di pomodoro;
  6. Infine, aggiungere le foglie d’alloro e condire con il sale e il pepe nero macinato;
  7. Cuocere il tutto per circa tre quarti d’ora (con coperchio) mescolando di tanto in tanto con una spatola di legno (senza schiacciare le verdure);
  8. Servire subito.

Lo sapevi che...Lo sapevi che …

… per un gusto più intenso, è possibile aggiungere un goccio di aceto di mele nel piatto?

Buon appetito!

 

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Comment on this post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *