Alette di pollo al forno

Succulente, croccanti, dorate, con una nota dolce e assolutamente squisite – così sono state le alette mangiate oggi a pranzo.

1-copiaDosaggio: 2 persone

2-copiaPreparazione: 10 min + 2h per marinare (a piacere)

3-copiaCottura: 45 min

ingIngredienti:

  • 550g alette di pollo (6)

Per la marinatura:

  • 6 cucchiaini di salsa di soia salata
  • 3 cucchiaini di salsa di soia dolce
  • 2 cucchiaini di miele
  • 1/2 cucchiaino di paprika affumicata
  • 2 cucchiaini di olio
  • pepe bianco macinato
  • sale

Per la salsa:

  • 2 cucchiaini di ketchup
  • 2 cucchiaini di salsa barbecue

Per accompagnare:

  • 3 cucchiai di yogurt greco
  • 1 spicchio d’aglio
  • aneto
  • erba cipollina
  • sesamo

ProcedimentoProcedimento:

  1. Per cominciare, creare la marinata unendo tutti gli ingredienti e mescolandoli bene;
  2. Tagliare le alette in tre parti (in base alle articolazioni) e condirle con la marinata ottenuta;
  3. Metterle in un ciotola, coprirle con la pellicola e metterle nel frigo per almeno due ore;
  4. Toglierle dal frigo e metterle sulla teglia ricoperta da carta da forno;
  5. Cuocerle per 35-40 minuti nel forno ventilato a 200°;
  6. Passato il tempo, toglierle dal forno, ungerle con la salsa di ketchup e barbecue e infornarle per altri 5 minuti;
  7. Sfornarle e spruzzarle con erba cipollina tritata e semi di sesamo;
  8. Servirle subito con la salsa composta dallo yogurt greco, aglio grattugiato e aneto tritato fine.

Lo sapevi che...Lo sapevi che …

… per ottenere un consistenza succulenta e dorata, si consiglia di spalmare le alette ogni 15 minuti con la marinata rimasta?

Buon appetito!

Comment on this post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *