Risotto agli asparagi e bacon

Il nostro orto è pieno di asparagi e provo sempre a usarli in ricette nuove, però questo risotto non può mancare – è uno dei piatti più amati nella nostra famiglia.

1-copiaDosaggio: 3 persone

2-copiaPreparazione: 15 min

3-copiaCottura: 20 min

ingIngredienti:

  • 180g riso
  • 360g asparagi
  • 120g bacon
  • 20g scalogno
  • 60g parmigiano grattugiato
  • 40g burro
  • olio d’oliva
  • pepe nero macinato
  • sale

ProcedimentoProcedimento:

  1. Per cominciare, eliminare la parte bianca degli asparagi e dividere le punte dalla parte inferiore;
  2. Mettere a bollire la parte inferiore nell’acqua salata per circa 10 minuti (io ho messo anche qualche punta storta 😃);
  3. Cuocere le punte con una goccia d’olio e lo scalogno tritato finemente a fuoco medio aggiungendo un cucchiaio alla volta dell’acqua di cottura degli asparagi finché otterranno una consistenza fragile, ma non estremamente molle e acquosa;
  4. Scolare gli asparagi (la parte inferiore), conservando l’acqua di cottura e frullarli per ottenere una crema omogenea;
  5. Mettere le punte degli asparagi in un piatto e aggiungere il riso nella padella con lo scalogno;
  6. Tostare il riso e aggiungere un mestolo di acqua di cottura degli asparagi alla volta, mescolando il tutto;
  7. Nel frattempo, rosolare il bacon tagliato a cubetti (in una padella separata a fuoco medio-alto) con qualche goccia d’olio finché non diventerà dorato e croccante;
  8. Circa 5 minuti prima che il riso sia cotto, aggiungere la crema di asparagi;
  9. Una volta cotto il risotto, togliere la padella dal fuoco e mantecarlo con del burro e parmigiano grattugiato;
  10. Servirlo subito con le punte di asparagi e bacon.

Lo sapevi che...Lo sapevi che …

… di solito, la quantità d’acqua necessaria per la cottura del riso è il doppio del peso del riso che prepariamo, però in questo caso, la quantità usata sarà più piccola in quanto la crema di asparagi ha una consistenza abbastanza liquida?

Buon appetito!

Comment on this post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *