Cous cous con salmone e bietole

Nonostante il cous cous abbia un gusto squisito, ho sempre evitato di mangiarlo. Ora che finalmente mi sono convinta ad assaggiarlo posso dire che devo aggiungere un nuovo ingrediente alla lista dei prodotti che non possono mancare nella nostra dispensa.

 

1-copiaDosaggio: 2 persone

2-copiaPreparazione: 10 min

3-copiaCottura: 10 min

ingIngredienti:

  • 120g cous cous
  • 50g burro
  • 200g salmone
  • 170g bietole
  • sale

ProcedimentoProcedimento:

  1. Per cominciare, far bollire dell’acqua salata in due pentole diverse (una per il cous cous e l’altra per le bietole);
  2. Nel frattempo, salare il salmone su entrambi i lati e cuocerlo sulla griglia a fuoco alto (circa 3-4 minuti per lato, il tempo dipende dallo spessore della fetta);
  3. Quando l’acqua inizierà a bollire, mettere in una pentola il cous cous con il burro e lasciarlo coperto per 6 minuti a fuoco spento;
  4. Mettere le bietole tagliate alla julienne nell’altra pentola e farle sbollentare per circa 4 minuti;
  5. Sfiletare il salmone e unirlo insieme al cous cous e alle bietole strizzate.

Lo sapevi che...Lo sapevi che …

… il metodo di cottura del cous cous può variare sia per il tempo, che per la quantità d’acqua da utilizzare (nel mio caso, ho seguito le indicazioni sulla confezione e ho utilizzato una quantità d’acqua equivalente al peso del cous cous preparato, cioè 120ml)?

Buon appetito!

Comment on this post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *