Ghirlanda di Natale

Adoro questo periodo dell’anno e l’odore dei biscotti natalizi intensificano questa bell’atmosfera di festa. Anche se non sono avvezza a usare i coloranti alimentari, questa volta non ho saputo resistere alla tentazione di dare un tocco di colore. Avendo pochi stampi, ho deciso di crearli manualmente, tagliando le forme direttamente sull’impasto (la partecipazione degli angioletti è assolutamente benvenuta!). Ho ottenuto molti biscotti, ma si conservano per un mese (anche se non credo che dureranno tanto 😄 solo durante l’applicazione della glassa ne avrò mangiati un quarto 😋). Ho deciso di realizzare una ghirlanda, creando una base rotonda dello stesso impasto e ho incollato i biscotti sopra con glassa colorata (tutti gli altri li ho lasciati semplici).
Ingredienti semplici, procedimento facile, breve tempo di cottura, odore inebriante e gusto autentico di Natale, non è davvero magico?!
PS:. Ho usato questo tipo di glassa per la prima volta, si prega di essere benevoli!

1-copiaDosaggio: 10 persone (golose 😄)

2-copiaPreparazione: 20 min (se si utilizzano gli stampi)

3-copiaCottura: 15 min

ingIngredienti:

  • caramelle assortite al gusto di frutta

Per i biscotti:

  • 800g farina
  • 400g burro
  • 200g zucchero fine
  • 100g miele di acacia
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di sale
  • 11/2  cucchiaino di bicarbonato di sodio

Per la glassa:

  • 60g albumi (2)
  • 300g zucchero a velo

ProcedimentoProcedimento:

Per i biscotti:

  1. Per cominciare, mescolare gli ingredienti in polvere: la farina, lo zucchero, il sale, il bicarbonato e la cannella;
  2. Dopo, aggiungere le uova, il miele e il burro a temperatura ambiente;
  3. Incorporare gli ingredienti accuratamente fino a quando l’impasto sarà composto;
  4. Metterlo in frigo per un’ora (rivestito con una pellicola) affinché il burro si raffreddi e l’impasto sia modellabile;
  5. Nel frattempo, dividere le caramelle secondo i colori e sbriciloarle;
  6. Togliere la pasta dal frigorifero e tagliarla in più parti, così mentre si crea la prima teglia di biscotti, la pasta può stare al fresco nel frigo;
  7. Stendere la pasta (circa 5 mm di spessore) direttamente sulla carta da forno (disporli in un modo tale che non perdano la loro forma durante il movimento) con il matterello e scolpire le forme desiderate;
  8. Per i biscotti al caramello, riempire i buchi con la polvere di caramella precedentemente ottenuta stendendola bene su tutta la superficie;
  9. Metterli sulla teglia con la carta su cui sono stati creati, mettendoli a 3-4 cm di distanza per evitare che si attacchino;
  10. Cuocere in forno a 180° per circa 10-15 minuti;
  11. Nel frattempo, lavorare il prossimo pezzo d’impasto;
  12. Continuare così fino a quando tutto l’impasto verrà utilizzato o creare tutti i biscotti insieme e tenerli al freddo (per evitare la deformazione).

Per la glassa:

  1. Montare gli albumi fino a quando saranno spumosi;
  2. Aggiungere lo zucchero a velo e mescolare fino a quando diventerà una glassa liscia;
  3. Dividere in quattro parti uguali (o in maniera proporzionale al numero di colori che si desidera utilizzare) e aggiungere i coloranti alimentari;
  4. Applicarla sui biscotti freddi e aspettare circa un quarto d’ora che si solidifichi.

Lo sapevi che...Lo sapevi che …

… se l’impasto è troppo per una volta, può essere congelato e riutilizzato?

… per avere l’effetto di vetrata colorata, è necessario l’utilizzo delle caramelle con l’interno gommoso?

… per i biscotti al caramello si deve aspettare che si raffreddino prima di essere staccati dalla carta da forno?

… per decorare i biscotti con la glassa, si raccomanda l’uso di una sac à poche o, in mancanza, dei cucchiaini da caffè o stuzzicadenti?

… per formare un piccolo foro in modo da poter appendere i biscotti sull’albero, utilizzare una cannuccia?

 

Buon appetito!

Comment on this post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *