Spaghetti all’astice e pomodori di Pachino

Per il pranzo di oggi, ho scelto di cucinare questo gustoso primo a base di pesce con l’astice come protagonista. Ci tengo a menzionare che il prezzemolo fresco è sempre presente nel nostro orto e, di conseguenza, nei nostri piatti anche a gennaio.

1-copiaDosaggio: 2 persone

2-copiaPreparazione: 10 min

3-copiaCottura: 20 min

ingIngredienti:

Per la pasta:

  • 140g spaghetti
  • acqua
  • sale

Per il condimento:

  • 400g astice (io avevo quello precotto e surgelato)
  • 300g pomodorini di Pachino
  • 30g cipolla
  • 15g prezzemolo
  • 100ml vino bianco
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio d’oliva
  • pepe nero macinato
  • sale

ProcedimentoProcedimento:

  1. Rosolare gli spicchi d’aglio in una padella con un po’ di olio d’oliva;
  2. Nel frattempo, mettere a bollire l’acqua salata per la pasta;
  3. Aggiungere la cipolla tagliata alla julienne nella padella e farla imbiondire a fuoco basso;
  4. Togliere l’aglio e aggiungere l’astice diviso a metà (in lunghezza) con le chele leggermente schiacciate (con un martello da cucina);
  5. Sfumare con il vino bianco e, dopo un paio di minuti, aggiungere i pomodori tagliati a metà;
  6. Aggiungere il sale e il pepe;
  7. Cuocere l’astice (rigirandolo per una cottura uniforme) finché esso diventerà di un colore arancione intenso – rosso;
  8. Aggiungere il prezzemolo tagliato finemente;
  9. Scolare la pasta e amalgamarla con il condimento.

Lo sapevi che...Lo sapevi che …

… per gustare al massimo il sapore ricco di questo crostaceo è necessario rispettare i tempi di cottura per evitare la consistenza gommosa?

Buon appetito!

Comment on this post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *